Decreto FER - Impianto Fotovoltaico 999 kWp cessione totale

Supponiamo di aver intenzione di realizzare un impianto di potenza P=999,99 kWp in ipotesi di cessione totale di energia alla rete e analizziamo la redditività dell'impianto in base ai regimi di incentivazione di cui al decreto FER1. Supponiamo inoltre che l'impianto di potenza P=999,99 kWp abbia una produzione annua netta pari a 1.300.000 kWh.

Nelle ipotesi in cui ci siano tutte le condizioni per accedere agli incentivi di cui al decreto FER 1, ossia il cliente/produttore:
a) abbia preliminarmente richiesto e accettatto il preventivo di connessione richiesto al gestore di rete per l'allaccio
alla rete elettrica nazionale
b) abbia preliminarmente concluso l'iter autorizzativo per la costruzione dell'impianto
c) abbia, a seguito delle condizioni a) e b) presentato istanza di accesso al registro
d) Nell’istanza di accesso al registro, presenta un’offerta al ribasso (definimamolo "R") della TARIFFA DI RIFERIMENTO; il produttore avrà quindi diritto a una TARIFFA SPETTANTE= TARIFFA DI RIFERIMENTO - R
e) Presenta le Cauzioni richieste dal decreto FER (impianti superiori a 100 kWp)
f) sia risultato in posizione utile nella graduatoria del relativo registro

  • simulazione decreto FER 1 - 1 MWp

In base al decreto FER, impianti di potenza superiore a 100 kWp e inferiore a 1000 kWp godono di una TARIFFA DI RIFERIMENTO pari a 0,09 €/kWh.
La TARIFFA SPETTANTE sarà pari a TARIFFA DI RIFERIMENTO - "R"; quindi se, ad esempio, si è presentato un ribasso R=5% avremo:
TARIFFA SPETTANTE: 0,105-0,105*5%=0,09975
Poichè l'impianto ha una potenza superiore a 250 kWp, l'incentivo erogato dal GSE è così calcolato:
INCENTIVO=TARIFFA SPETTANTE - PREZZO ZONALE ORARIO DI MERCATO DELL'ENERGIA
Ora se:
INCENTIVO > 0 -> EROGAZIONE INCENTIVO + VALORIZZAZIONE ENERGIA SUL MERCATO GME
INCENTIVO < 0 -> CONGUAGLIO + VALORIZZAZIONE ENERGIA SUL MERCATO GME
Nel caso studio considerato, se ipotizziamo un prezzo zonale dell'energia pari a 0,055€/kWh avremo:
INCENTIVO=0,09975-0,055=0,04475 €/kWh
Ipotizzando che il 100% dell'energia prodotta venga immessa in rete, il GSE riconoscerà un incentivo annuo pari a 1.300.000 * 0,04475=58.175,00 euro
Al ricavo derivante dalla tariffa incentivante va poi aggiunto il ricavo derivante dal valore dell' energia su mercato GME.