Maxi Bonus Fotovoltaico

In data 17.05.2020 il CdM ha dato il via libera al DL Rilancio per fronteggiare l'emergenza Covid-19 che prevede importanti misure relativamente al mercato del fotovoltaico residenziale e, in generale, a tutti gli altri lavori di ristrutturazione e di efficientamento energetico.
Al link di seguito riportato potete scaricare il Titolo VI del DL rilancio. riguardanti misure fiscali per lavori di efficientamento energetico.
Di seguito alcuni punti salienti del decreto, con particolare riferimento agli impianti fotovoltaici, mentre al seguente link potrete consultare l'approfondimento operativo a cura del nostro staff tecnico.

Quali sono i lavori per cui spetta la detrazione del 110%
L'articolo 128 del DL Rilancio provvede a incrementare al 110% l’aliquota di detrazione spettante a fronte di specifici interventi in ambito di efficienza energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, con riferimento alle spese sostenute dal 1°luglio 2020 al 31 dicembre 2021 prevedendo al tempo stesso la fruizione della detrazione in 5 rate di pari importo.

Gli impianti fotovoltaici godono della detrazione del 110%?
Si a norma dell'art.128 comma 5, gli impianti fotovoltaici residenziali, anche con sistemi di accumulo, potranno usufruire della detrazione nella misura del 110% per lavori effettuati dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Al fine di usufruire del beneficio, però, è indispensabile che l'impianto fotovoltaico sia installato contestualmente ad uno dei seguenti interventi:
1. Interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo (art. 128 comma 1 lett.a)
2. Interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi o geotermici (art. 128 comma 1 lett.c)
3. Interventi di miglioramento sismico

L'art. 128 comma 7 prevede che la fruizione della detrazione è subordinata alla cessione in favore del GSE dell’energia non autoconsumata in sito.
L'art. 128 comma 9 prevede che l'agevolazione è fruibile dalle persone fisiche non nell’esercizio di imprese, arti o professioni.

I Condomini posso accedere ai benefici del DL Rilancio?
Si anche i Condomini posso godere delle agevolazioni del 110%

E' possibile usufruire della Cessione del Credito Fiscale per gli impianti fotovoltaici?
In linea generale la risposta è affermativa. Saranno però necessari circolari e decreti attuativi per una precisa regolamentazione della Cessione del Credito Fiscale. Ci limitiamo, per il momento, a rimandarvi a quanto riportato nel DL rilancio art.128 comma 1 lettere da 12 a 15.

Sottolineaiamo che il testo del DL Rilancio passerà per l'approvazione in Parlamento per cui il testo definitivo potrebbe subire delle variazioni. Inoltre saranno necessarie sicuramente circolari e decreti attuativi per regolamentare le procedure corrette da seguire

I nostri tecnici hanno maturato esperienza ultradecennale in tutti i campi dell'efficientamento energetico, cosa indispensabile per usufruire delle agevolazioni, poichè, come si è detto, da solo l'installazione del fotovoltaico non permette di accedere agli incentivi. Saranno necessarie pratiche energetiche e fiscali di una certa complessità, su cui ReGrenn ha già un'esperienza consolidata. Nel 2019, ad esempio, ReGreen ha già offerto il servizio di sconto immediato (allora del 50%) grazie alla Cessione del Credito e/o Sconto in Fattura.

In questo momento, ReGreen si sta già attivando per offrire lo sconto immediato del 100%

Poichè abbiamo già avuto numerosissime richieste e, presumibilmente, vi sarà un boom di domande con molta probabilità non sarà possibile accogliere tutte le richieste relative al SuperBonus 110% e/o Sconto in Fattura del 100% dei lavori, vi invitiamo a contattarci il più velocemente possibile compilando il seguente semplice form al fine di essere ricontattati appena il decreto sarà ufficiale e attivarsi con debito anticipo.

  • Cessione Credito Fiscale e detrazione 110%
Comune
Sono Interessato a
Sono Interessato a
Informazioni di Contatto (I campi in grassetto sono obbligatori)
Referente
Email
Telefono
Note Aggiuntive
Qui potete inserire informazioni aggiuntive non specificate

 

oppure, causa boom di richieste, puoi contattarci esclusivamente via meggaggistica Whatsapp al numero Contatto Whatsapp Regreen 339.5364276